Dati, sport e Tecnologie Civiche

By in Categoria Speciale - News, Education, Open Big data, OpenBigData

Il mese di settembre, per TOP-IX, inizia all’insegna dei dati, declinati tra sport e terzo settore.

Il 6 settembre saremo a Chiavari per il corso executive “Football Data Analyst Training” powered by WyScout, in partnership con WyLab, che ospita l’evento, e TOP-IX, e con la collaborazione dell’Università di Pisa / CNR. Si tratta di un corso non tecnico, mirato ad illustrare concretamente le potenzialità di un approccio data-driven nel settore calcio. Dopo il “calcio di inizio” incentrato sulle nuove professioni nel mondo del calcio, TOP-IX proporrà due spunti di riflessione: “Dal Data Hype alle nuove opportunità rese possibili dall’uso di Dati e Algoritmi” e “Gli strumenti, l’ambiente di lavoro ed il flusso operativo dei Data Scientist”.

Tre giorni dopo, il 9 settembre, prende il via il corso di CorDATA, percorso di formazione gratuito ideato con lo scopo di sviluppare nelle organizzazioni della cooperazione internazionale la consapevolezza delle potenzialità offerte dall’adozione di Tecnologie Civiche e di un approccio Data-Driven.
Il percorso di training è organizzato da TOP-IX, Fondazione ISI, Moxoff e HeartInData, e sostenuto da Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo, nell’ambito del progetto Innovazione per lo Sviluppo. Il corso è strutturato in 7 giornate non consecutive, di cui 5 di formazione, con interventi di ospiti nazionali e internazionali, e 2 di laboratorio, guidati da tutor esperti del settore. La classe è formata: sono 35 gli studenti partecipanti, equamente distribuiti tra donne e uomini, provenienti principalmente dai settori della Cooperazione Internazionale e dal Terzo Settore.

Rimanendo sempre sul tema dati e terzo settore, il 19 settembre, TOP-IX sarà a Trento, in occasione del sesto convegno della rete CUCS (Coordinamento Universitario per la Cooperazione allo Sviluppo), dove sarà tra i relatori della sessione pomeridiana “Tecnologie Civiche tra Teoria e Pratica”.